language

Pop Art

  • Condividi

Questa collezione è stata realizzata dalla nostra studentessa:

Stella Alabiso Gomez (ITA)

BIOGRAFIA 

Mi chiamo Stella Alabiso Gomez e sono nata a Monza l’ 08/01/1987. Dopo aver frequentato la scuola elementare “Alessandro Volta”, a Monza, mi sono trasferita in Spagna dove abito tutt’oggi. Ho studiato presso la scuola media di Benidorm e le superiori a Valencia (Ontinyent). Una volta finita la E.S.O ho conseguito il diploma e ho frequentato l’ Istituto Bellaguarda di Altea. Il passo seguente è stato entrare nell’ Università “Miguel Hernandez” delle Belle Arti di Altea dove per 5 anni ho studiato diverse materie nell’ ambito artistico: disegno, pittura, scultura, tecniche di espressione grafica, fotografia ecc. Ho anche esposto i miei lavori organizzando delle mostre, una delle quali in onore di Miguel Hernandez, fondatore dell’ Università dove ho studiato. Un’ altra mostra era ispirata alla cultura nera all’Università di Elche e l’ultima fu una mostra collettiva insieme ai compagni delle Belle Arti al Palau d’ Arte di Altea. Successivamente ho deciso di iscrivermi all’Istituto di Moda Burgo a Milano, dove mi sto specializzando in Fashion Design, che è il mio sogno più grande da quando sono piccola. Durante questo corso ho realizzato varie collezioni, la più importante è quella ispirata alla “Pop Art”, movimento artistico degli anni ’50 che riflette la società consumista dell’epoca. Tale corrente artistica mi ha indotta ad utilizzare i colori caratteristici. Nel periodo universitario ho studiato molto questa tecnica che ormai fa parte del mio stile personale. Questa la si può definire una collezione giovane, piena di originalità e colore perché la mia intenzione è quella di divertire chi la osserva richiamando i caratteri principali della “Pop Art”. 

ISPIRAZIONE 

La collezione è ispirata all’Arte Pop: movimento artistico degli anni ’50, che si sviluppa principalmente in Gran Bretagna. La “Pop Art” si rivolgeva ad un pubblico di massa e infatti Pop è l’abbreviazione di “popular”. La pop art fu considerata un tipo di arte nuova che nasce da una cultura giovanile e che richiama l’attenzione allo stile di vita quotidiana. Però “popular” in questo caso, non deriva da popolare ma indica una informazione visiva filtrata e trasmessa alla massa quindi un tipo di arte indirizzata al popolo e ad una società consumista. Essa fa riferimento agli oggetti di uso quotidiano come lattine, bottiglie (coca-cola), bandiere, vignette di fumetti, annunci pubblicitari e persone famose come icone cinematografiche o cantanti. I principali esponenti sono Andy Warhol, Jasper Jhons, Roy Lichtenstein, Claes Oldenburg, etc. Una delle caratteristiche della “Pop Art” che ho scelto è l’utilizzo di colori vivaci in modo piatto con un bordo nero, che riquadra e risalta le immagini. Le linee di questi abiti sono giovanili, fresche, colorate, originali e divertenti, adatte ad un tipo di persona che ama prendere la vita non troppo sul serio.

MARKETING 

LINEA: Avant Garde

TEMA: Pop Art

CETO SOCIALE: Medio/Alto

TIPO DI DISTRIBUZIONE: Boutique

CICLO DI VITA DEL PRODOTTO: Breve

COSTO DELLA MATERIA: Medio

NUMERO DEI MODELLI: 14

COLORI: rosso ferrari, blu elettrico, grigio polvere, nero petrolio, bianco avorio, bianco puro, rosa fluorescente e trasparente.

MATERIALI: Pelliccia sintetica, sky, vinile, plastico, cotone, lycra, chiffon.

STAGIONE: Primavera/estate